Monthly Archives: gennaio 2017

  • 0

Nella pancia della balena, Canto per le vittime delle Foibe

10 febbraio 2017, ore 21

Lurago d’Erba (Como), Sala consiliare

Spettacolo teatrale Nella pancia della balena, Canto per le vittime delle Foibe

di Gabriele Penner, Teatro D’Acquadolce

Con Arianna Di Nuzzo e Gabriele Penner


  • 0

Viaggio nella Memoria, Binario 21

9 febbraio 2017, ore 18

Porlezza, Ex Conventino Tavordo, Circolo Acli, Via per Porlezza 19

Inaugurazione mostra Viaggio nella Memoria, Binario 21

La mostra è stata realizzata dall’Associazione Figli della Shoah con il contributo del Fondo internazionale di assistenza alle vittime del nazismo, legge 249/ 2000 dell’Unione Europea , della Conference on jewish material claims against Germany  e della Regione Lombardia

 

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 10 al 20 febbraio con i seguenti orari:

da lunedì al venerdì su prenotazione all’indirizzo: info@agecomprensivoporlezza.it

il sabato e la domenica: dalle 10 alle 12; dalle 15 alle 18.

 

Organizzano: Acli, Associazione Genitori Comprensivo di Porlezza, Cittadini Insieme, Schiavi di Hitler, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”.


  • 0

Nella pancia della balena, Canto per le vittime delle Foibe

10 febbraio 2017, ore 10 – 12,30

Piacenza, Salone degli scenografi del teatro Municipale di Via Verdi

Spettacolo teatrale Nella pancia della balena, Canto per le vittime delle Foibe

di Gabriele Penner, Teatro D’Acquadolce

Con Arianna Di Nuzzo e Gabriele Penner

Presentazione storica di Patrizia di Giuseppe (Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como)

Spettacolo teatrale riservato alla scuola secondaria di I grado e alle prime classi della secondaria di II grado

I docenti interessati a partecipare con le loro classi devono inviare una e-mail a istitutostoricopiacenza@gmail.com entro il 31 gennaio 2017 contenente il numero degli alunni.

Il costo del biglietto è di 5 euro per ogni studente; ingresso gratuito per gli insegnanti

Organizzano: ISREC – Piacenza, Teatro D’Acquadolce, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”, Regione Emilia Romagna, in collaborazione con il Comune di Piacenza


  • 0
film422017

Il labirinto del silenzio

Category : Shoah

4 febbraio 2017, ore 21

Cassina Rizzardi (Como), Centro Civico, Via Lambertenghi, 219

Proiezione del film Il labirinto del Silenzio di G. Ricciarelli (Germania, 2014)

Commento a cura di Roberta Cairoli, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”

Organizzano Biblioteca Comunale di Cassina Rizzardi, Associazione Alegria, Coordinamento Comasco per la Pace, , Oltre lo sguardo Muri,


  • 0
27 gennaio 2017

In occasione del Giorno della Memoria 2017

27 gennaio 2017, ore 20,45

Como, Salone Associazione Lissi, Via Enodio

Elisabetta Lombi, La Shoah nelle testimonianze dei bambini e degli adolescenti – Il diario di Masha Rolnikaite

A seguire Recital /Lettura del Teatro D’Acquadolce

Nutri la Memoria

Con Arianna Di Nuzzo e Gabriele Penner

 

Musiche eseguite dal vivo dai 7GRANI

 

Il dramma dell’Olocausto raccontato a due voci, quella delle vittime e quella dei carnefici, quella di chi deve ricordare e quella di chi vuole negare, quella di chi ha vissuto il dramma della guerra, del ghetto e del campo di concentramento e quella di chi li ha ipotizzati, giustificati, progettati e realizzati.

L’Olocausto raccontato a partire dal programma del partito nazionalsocialista tedesco, prima ancora dell’avvento al potere di Hitler, per trovare l’origine di quanto accadde vent’anni dopo, la voce di una sopravvissuta al Lager e la voce di Priebke che a distanza di quasi 70 anni, e fino a pochi giorni dalla sua morte, nel 2013, ha dichiarato di non pentirsi di nulla.

 

Organizzano: Cisl Scuola dei Laghi, FLC CGIL di Como, I stituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”,Comitato Soci Coop di Como, Associazione Lissi, Anpi Provinciale Como


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o claccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi