Festa della Repubblica

  • 0
101019669_814420542420849_3440255949258883072_o

Festa della Repubblica

Festa della Repubblica.
Il 2 giugno a Como
Una festa della Repubblica che per la prima volta si svolgerà senza piazze.

Dalle 10,00 alle 13,00 – Saluti istituzionali.
Dalle 14,00 alle 17,00 – Musica con Renato Franchi, Dizionario Costituzionale e contributi dell’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta”.
Dalle 18,00 – Assemblea sulla storia della Repubblica e della Costituzione con Giuseppe Battarino, magistrato e consulente del Parlamento, Giuseppe Calzati, presidente dell’Istituto di Storia contemporanea di Como e Grazia Villa, avvocato.

 Organizzano Arci Como, Anpi Como, Istituto di Storia Contemporanea di Como, Cgil Cisl e Uil, Sezioni Soci Coop di Como.
Per seguire l’evento www.arcicomo.it

  • 0
83235945_10219788152721575_2862285756469084160_o

L’eccidio di Cefalonia e il contributo dei militari italiani alla Resistenza

27 gennaio 2020, ore 15,30
Como, Biblioteca comunale “Paolo Borsellino”
L’eccidio di Cefalonia e il contributo dei militari italiani alla Resistenza
dialogano Giuseppe Calzati (Presidente Istituto di Storia Contemporanea “P.A: Perretta”) e Costantino Ruscigno (Presidente della Fondazione Europea Cefalonia Corfù)
Organizzano: Anpi Provinciale, Comitato di Zona Coop Lombardia, Cgil Como, Cisl dei Laghi, Uil del Lario, Arci Como, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”, Fondazione Avvenire.
Ingresso libero


  • 0
82525252_3118457971511558_8943189432983355392_o

Invasione di Campo

23 gennaio 2020, ore 21
Teatro Nuovo di Rebbio

Spettacolo teatrale Invasione di Campo. Storie di numeri sulla maglia e sulla pelle di Umberto Zanoletti, con Giovanni Soldani

Introduce Filippo Andreani

Intervento video di Javier Zanetti (vicepresidente dell’Inter)

Video memoria a cura di Ecoinformazioni.

Inquadramento storico a cura di Patrizia Di Giuseppe (Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”)

Organizzano: Comitato Soci Coop di Como, Cgil Como, Cisl dei Laghi, Uil del Lario, Anpi Como, Arci Como;  Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”; Fondazione Avvenire

Ingresso ad offerta libera: il ricavato verrà devoluto in parte all’Associazione OSha – Asp Como

 https://www.facebook.com/events/1064214180415894/

https://youtu.be/7j1yDe4oyVg

https://www.youtube.com/user/ecoinformazioni

Memoria/ Quando il nazismo sterminò il calcio/ Più di mille persone a Invasione di campo/ Per le scuole una lezione di Giuseppe Calzati

 

 


  • 0
Nazieuropa

Nazieuropa.

19 settembre 2019, ore 21

Como, Spazio Gloria Arci Xanadù

Nazieuropa. Uno spettacolo di e con Beppe Casales

Introduce Fabio Cani

<<Nazieuropa è insieme una lettera a una figlia, e un viaggio che parte dalla Germania degli anni ’30 e arriva fino all’Europa dei confini, del nuovo nazionalismo e del razzismo diffuso. Nazieuropa è il desiderio di sottrarsi all’indifferenza, di guardare con gli occhi ben aperti e di chiamare le cose con il loro nome.
Nazieuropa è una domanda: che differenza c’è tra la Germania nazista e l’Europa dei nostri giorni?>>

Organizzano Arci, Anpi Como, Cgil Como, Osservatorio democratico sulle nuove destre Como, Isc Perretta Como, Como senza frontiere.


  • 0
Giornata vittime mafia

XXIV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

XXIV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

Dal 1995, il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova ed è anche occasione di incontro con i familiari delle vittime che in Libera hanno trovato la forza di risorgere dal loro dramma, elaborando il lutto per una ricerca di giustizia vera e profonda, trasformando il dolore in uno strumento concreto, non violento, di impegno e di azione di pace. Questa ricorrenza ha infine ricevuto un riconoscimento speciale nel 2017 quando, con voto unanime, il Parlamento Italiano ha iscritto il 21 marzo nel novero delle ricorrenze civili della Repubblica, patrimonio collettivo del nostro Paese.

Giovedì 21 marzo 2019 migliaia di persone parteciperanno alla manifestazione nazionale organizzata da Libera e Avviso Pubblico a Padova, in una terra che mai come oggi ha bisogno di una nuova primavera delle coscienze.

Sabato 23 marzo, invece, faremo anche a Como questo gesto di memoria e impegno, sulla scorta della bella esperienza dello scorso anno, coinvolgendo i cittadini e le diverse anime istituzionali, associative, sociali, imprenditoriali, culturali del nostro territorio.

Il programma sarà:
– ore 10.00, ritrovo ai Giardini a Lago, zona monumento alla Resistena Europea
– breve corteo per le vie della città e arrivo in piazza Duomo
– lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

Organizzano l’iniziativa: Libera Como, Centro Servizi per il Volontariato dell’Insubria sede di Como, Coordinamento Comasco Pace, in collaborazione con il Comune di Como.

Hanno confermato la loro adesione:
Comune di Appiano Gentile
Comune di Bregnano
Comune di Carimate
Comune di Lipomo
Comune di Lurate Caccivio

Acli Como
Arci Como
Cgil Como Camera del Lavoro Territoriale
Ecoinformazioni
Emergency – Como
– Fondazione Avvenire
Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” Como
Legambiente Como
Millennium 82
– Missionari Comboniani
Parada par Tücc
– Parrocchia San Martino di Rebbio
Progetto San Francesco
Soci Coop Como
– Scout AGESCI Como 45
UIL FPL del Lario COMO e LECCO
Comitato Unicef Como


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o claccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi