La strategia della tensione

  • 0
Giannulli

La strategia della tensione

9 maggio 2019, ore 17

Como, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”

La strategia della tensione di Aldo Giannulli
(Ricercatore in Storia Contemporanea all’Università degli Studi di Milano, consulente delle Procure di Bari, Milano (strage di piazza Fontana), Pavia, Brescia (strage di piazza della Loggia), Roma e Palermo, collaboratore della Commissione Stragi. Nel novembre 1996 ha contribuito alla scoperta di una gran quantità di documenti non catalogati dell’Ufficio Affari Riservati del Ministero dell’Interno, nascosti in quello che poi è stato definito come l’“archivio della via Appia”.

Intervistano l’autore
Patrizia Di Giuseppe (Direttrice dell’Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”)
Giuseppe Gagliano ( Presidente Centro Studi Strategici Carlo De Cristoforis)

A chi lo chiederà verrà rilasciato attestato di frequenza.
Ingresso libero


  • 0

TU NON SAI LE COLLINE – DOVE SI MORIVA PER LA LIBERTA’

24 APRILE  2019, ore 21,00

CIRCOLO ARCI “VIRGINIO BIANCHI” (via Brambilla 3),

Spettacolo TU NON SAI LE COLLINE – DOVE SI MORIVA PER LA LIBERTA’ della compagnia TEATRO D’ACQUA DOLCE.

Letture poetiche a cura di Arianna Nuzzo e Gabriele Penner, in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Antonio Peretta” di Como.

Organizzano: i circoli ARCI di Mirabello e Cantù, la sezione ANPI Mariano e Cantù, l’associazione Concordanza e il Coordinamento Comasco per la Pace, con il patrocinio del Comune di Cantù.


  • 0
57116393_1293422434141789_2189983740963323904_n

1938, quando scoprimmo di non essere più italiani

23 aprile 2019, ore 21

Como, Cinema Gloria, Via Varesina
Proiezione del film
1938, quando scoprimmo di non essere più italiani 
Introduce Fabio Cani (Vicepresidente dell’Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”)

Organizzano: ANPI sezione di Como,  ARCI Como


  • 0
Giornata vittime mafia

XXIV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

XXIV GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

Dal 1995, il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova ed è anche occasione di incontro con i familiari delle vittime che in Libera hanno trovato la forza di risorgere dal loro dramma, elaborando il lutto per una ricerca di giustizia vera e profonda, trasformando il dolore in uno strumento concreto, non violento, di impegno e di azione di pace. Questa ricorrenza ha infine ricevuto un riconoscimento speciale nel 2017 quando, con voto unanime, il Parlamento Italiano ha iscritto il 21 marzo nel novero delle ricorrenze civili della Repubblica, patrimonio collettivo del nostro Paese.

Giovedì 21 marzo 2019 migliaia di persone parteciperanno alla manifestazione nazionale organizzata da Libera e Avviso Pubblico a Padova, in una terra che mai come oggi ha bisogno di una nuova primavera delle coscienze.

Sabato 23 marzo, invece, faremo anche a Como questo gesto di memoria e impegno, sulla scorta della bella esperienza dello scorso anno, coinvolgendo i cittadini e le diverse anime istituzionali, associative, sociali, imprenditoriali, culturali del nostro territorio.

Il programma sarà:
– ore 10.00, ritrovo ai Giardini a Lago, zona monumento alla Resistena Europea
– breve corteo per le vie della città e arrivo in piazza Duomo
– lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

Organizzano l’iniziativa: Libera Como, Centro Servizi per il Volontariato dell’Insubria sede di Como, Coordinamento Comasco Pace, in collaborazione con il Comune di Como.

Hanno confermato la loro adesione:
Comune di Appiano Gentile
Comune di Bregnano
Comune di Carimate
Comune di Lipomo
Comune di Lurate Caccivio

Acli Como
Arci Como
Cgil Como Camera del Lavoro Territoriale
Ecoinformazioni
Emergency – Como
– Fondazione Avvenire
Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” Como
Legambiente Como
Millennium 82
– Missionari Comboniani
Parada par Tücc
– Parrocchia San Martino di Rebbio
Progetto San Francesco
Soci Coop Como
– Scout AGESCI Como 45
UIL FPL del Lario COMO e LECCO
Comitato Unicef Como


  • 0
52905299_10217261139147815_4869966767285338112_n

Storia della Resistenza: la Resistenza a Cantù.

Storia della Resistenza: la Resistenza a Cantù.

18, 25 marzo 1 aprile
ore 16,20 – 17,50

Cantù, Liceo Fermi, via Giovanni XXII

Organizzano: Auser Cantù ed Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o claccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi