Raccontiamo la Resistenza: un corto su Giancarlo Puecher

  • 0
91002795_104257614561740_1533290139122401280_n

Raccontiamo la Resistenza: un corto su Giancarlo Puecher

Nell’ambito della iniziativa Raccontiamo la Resistenza, promossa dall’Istituto Nazionale Ferruccio Parri, proponiamo questo breve corto, presentato nel corso della Commemorazione di Giancarlo Puecher, presso il Comune di Erba, il 19 dicembre 2019. Il corto. realizzato da due classi terza della Scuola Media Giancarlo Puecher di Erba, con la consulenza storica di Daniele Corbetta (Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”), della prof.ssa Roberta Frigerio e la regia di Ferruccio Valerio, è incentrato sulla figura del giovane Giancarlo Puecher, uno dei maggiori esponenti della Resistenza in Brianza, fucilato senza un regolare processo nel 1943, dai fascisti.
<<L’opzione ribellistica del ventenne Giancarlo Puecher non ha avuto motivazioni ideologico-politiche, ma piuttosto convinzioni etico-civili, maturate nell’educazione familiare e nella frequenza di alcune spiccate figure di antifascisti, con particolare riferimento all’avvocato Luigi Meda e al frate servita David Maria Turoldo. La dedizione totale alla causa del patriottismo e della liberazione dal nazifascismo è ben espressa nel “testamento morale” del 13 settembre 1943, scritto all’atto della formazione del gruppo di Ponte Lambro: con esso il giovane, interrompendo gli studi universitari di giurisprudenza, ha sancito anche formalmente la decisione di votarsi alla lotta contro l’oppressione fascista e l’occupazione nazista nella prospettiva di un necessario rinnovamento etico e politico. “Tutto ciò che feci lo feci per il bene patrio. Dulce e decorum est pro patria mori”>> Giuseppe Deiana. GIANCARLO PUECHER 1923 – 1943, Una vita per la patria a difesa degli oppressi, in https://it.gariwo.net/…/storie-…/giancarlo-puecher-9343.html).

  • 0

Festa della Liberazione ad Inverigo

20 aprile 2018, ore 21
Inverigo (Como), Municipio
LA RESISTENZA CIVILE con Renzo Salvi – ex dirigente RAI, capo del progetto RAI Educational – e lo storico Daniele Corbetta. Shoah a Inverigo, le lotte operaie, il ruolo delle donne, l’associazionismo e il soccorso ai perseguitati. Discussione con contributi audiovisivi di Giovanni Bianchi.

21 aprile 2018, ore 11
Invergo (Como),  Municipio
CONSIGLIO COMUNALE APERTO Intitolazione ufficiale del giardino antistante il Municipio a Bruno Ballabio e della biblioteca comunale a Angelo Casati. Interverranno il Prefetto di Como e diverse Autorità.
Intervengono:  il Sindaco di Inverigo;  Fabio Cani (Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”) presentazione della figura di Angelo Casati; Daniele Corbetta (Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta) presentazione della figura di Bruno Ballabio.


  • 0

A tu per tu con Filippo Meda

21 aprile 2017, ore 21

Inverigo, sala consiliare

A tu per tu con Filippo Meda

Intervengono: Filippo Meda, figlio di Luigi Meda,  presidente del Cln di Milano, e Daniele Corbetta (Istituto di Storia contemporanea PierAmato Perretta)


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o claccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi