Progetto “La lunga e faticosa marcia verso l’emancipazione di genere”.

  • 0

Progetto “La lunga e faticosa marcia verso l’emancipazione di genere”.

Comune di Como, Sala Stemmi, 7 febbraio 2022

Presentazione dei progetti sulla parità di genere

L’Assessorato alle Pari opportunità ha scelto di promuovere la parità di genere in città anche attraverso progetti realizzati dalle associazioni del Terzo Settore, sostenuti grazie al bando pubblicato lo scorso dicembre e di valore per la collettività. In Sala Stemmi è stato organizzato un momento di incontro e condivisione tra le associazioni che hanno partecipato per far conoscere anche agli altri le azioni che saranno intraprese da ciascuno.

Tra i sette progetti presentati vi è anche quello dell’Istituto di Storia Contemporanea “P. A. Perretta” dal titolo La lunga e faticosa marcia verso l’emancipazione di genere.


È pensato per le scuole medie e superiori di Como con domanda di adesione. Si affrontano le tematiche legate alla parità di genere da diversi punti di vista, con un approfondimento storico e sociale.
Sono previste lezioni frontali tradizionali, laboratori didattici e il coinvolgimento del teatro, seguendo diversi percorsi: il racconto del ruolo della donna durante la guerra, antifascismo e Resistenza nel Comasco e poi nella formazione della repubblica, donne nel ‘900, femminicidio e violenza di genere.
Si chiuderà con un reading teatrale di Gabriele Penner e Patrizia Di Giuseppe, “Donne e mafie. Letture al femminile”, e si prevede una restituzione pubblica alla cittadinanza.

Per info: isc-como@isc-como.org


  • 0

Giorno della Memoria 2022: Il mondo del lavoro contro il nazifascismo e per la pace

Il video dell’incontro organizzato dalla Biblioteca Comunale Paolo Borsellino di Como, l’Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta” e il Centro Filippo Buonarroti di Milano, in occasione del Giorno della Memoria 2022.

Il mondo del lavoro contro il nazifascismo e per la pace.

Con Giuseppe Calzati (Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”, Como) e Antonio Barberini (Centro Filippo Buonarroti, Milano).

Introduce: Patrizia Di Giuseppe

#giornodellamemoria2022

https://www.youtube.com/watch?v=VFyAVdrYY-w

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "ilSettimanale CRONACA Giovedì, 27 gennaio 2022 II Giorno della Memoria città. Conferenza, mostre, rappresentazioni teatrali. Molteplici iniziative per ricordare. Alcuni degli appuntamenti promossi in città Per non dimenticare Giornatadella LA SONATA MAURIZIO PADOVAN gennaio Mostra RESISTENZA OPERAIA BERLINO 1942-1945 1942- Saefkow- Jacob- gennaio 26 febbraio 2022 Anma TRIAD INTERROTTO GIOVED27GENNA1021730 possibilemaca"

  • 0

FRIEDL E I BAMBINI DI TEREZIN


30 gennaio 2022, ore 16

Como, Libreria del ragionier Bianchi, via Carloni 80 (all’interno del complesso del Dadone)

FRIEDL E I BAMBINI DI TEREZIN

Incontro con l’autore, laboratorio di arteterapia ed esposizione di alcuni pannelli raffiguranti i disegni dei bambini di Terezin

Incontriamo Federico Gregotti,autore del libro: FRIEDL E I BAMBINI DI TEREZIN, edito da Einaudi Ragazzi nella collana ¨Semplicemente Eroi¨,che racconta la straordinaria storia di Friedl Dicker -Brandeis,artista ebrea,che,grazie all’arte riusci’ a rendere meno penosa la vita di centinaia di bambini deportati all’interno del ghetto-lager di Terezin e a fare in modo che la loro memoria sia ancora oggi conservata.Friedl Dicker-Brandeis scelse di seguire i suoi bambini ad Auschwitz dove venne uccisa in una camera a gas nell’ottobre del 1944 insieme alla maggior parte di loro.

L’incontro iniziera’ con una Pillola di Teatro – NOI NON SAREMO CENERE– monologo teatrale di Jessica Molinari,interpretato da Sarah Paoletti.

A seguire Federico Gregotti ci condurra’ all’interno della vita di Friedl con domande,risposte e riflessioni sulla storia di questa grande donna,pioniera dell’arteterapia, e sul potere quasi salvifico dell’arte.

Chiudera’ l’incontro il laboratorio artistico condotto da Jessica Molinari: ¨ IMMERSIONE NEL PROCESSO CREATIVO CON I MATERIALI ARTISTICI: ENTRIAMO IN CONTATTO CON L’ARTETERAPIA¨

All’interno della libreria e’ stata allestita una piccola esposizione dal titolo – TEREZIN – DISEGNI E POESIE DEI BAMBINI DEL GHETTO DI TEREZIN, 1942-1944 – con alcuni pannelli raffiguranti i disegni dei bambini di Terezin grazie alla collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta di Como. 

L’esposizione e ‘ visitabile gratuitamente dal martedi’ al sabato dalle 10.30 alle 18.30 dal 25/01 al 25/02

La partecipazione all’evento e’ gratuita.E’ obbligatoria la prenotazione

L’evento e’ adatto a ragazzi a partire dagli 11 anni e adulti

                                                                                                         


  • 0

In occasione del Giorno della Memoria22 gennaio 2022 – 26 febbraio 2022

Como, Biblioteca Comunale “Paolo Borsellino”

Mostra Resistenza operaia a Berlino 1942-1945

Nel 1942, dopo la dura repressione della Rote Kappelle, Anton Saefkow e Franz Jacob Intensificarono i loro sforzi per riorganizzarsi. Insieme a Bernhard Bastlein riuscirono a costruire un organizzazione di resistenza ben ramificata conquistando compagni di lotta nelle fabbriche di Berlino, tra i soldati tedeschi, i prigionieri di guerra e i lavoratori coatti. Formarono una rete di resistenza che abbracciò oppositori al regime di diverso orientamento politico e ideale.

Organizzano: Comune di Como, Biblioteca Comunale “Paolo Borsellino”, Istituto di Storia Contemporanea “P.A. Perretta”, Centro Filippo Buonarroti Milano.Entrata libera, secondo le indicazioni sanitarie correnti.

#giornodellamemoria#resistenza#movimentooperaio#berlino


  • 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o claccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi